martedì 1 agosto 2017

Schiaffo delle Ong al governo


Schiaffo delle Ong al governo

“Medici senza Frontiere” guida la rivolta delle Ong contro le regole volute dal governo per riorganizzare i salvataggi di migranti nel Mediterraneo. Il Viminale risponde minacciando di escludere dalle operazioni tutte le realtà che non accetteranno il piano. Per Stefano Stefanini quella in corso tra le Ong e il governo è “la sfida del fuoco amico che lascia l’Italia da sola ad affrontare l’emergenza”. Intanto il Parlamento si prepara a votare la missione navale dell’Italia sulle coste libiche. L’obiettivo è dimezzare i flussi.