Passa ai contenuti principali

Post

Post in evidenza

SOGNANDO UN VECCHIO CAMPANILE, di Silvia De Angelis

Discosto” gli scuri” della vita dallo sguardo reso impenetrabile da un forse appena d’un ricordo E nell’aritmia d’un respiro stinto di colori sogno un andare su una strada acciottolata Il riflesso acceso di ginestre piega un anfratto docile di verde ove compare un vecchio campanile Nei suoi ritorni di muffa e oleandro muore il tacito mutismo d’una campana animatadal fruscio di foglie d’edera imbevute d’un muschio adulatore mentre corteggia dietro l’essenza di resina l’ultima scia di rondini in volo @Silvia De Angelis 2019

Ultimi post

V E L E , di Silvia De Angelis

NELL'INASCOLTO, di Silvia De Angelis

PENOMBRE, di Silvia De Angelis

I D E A, di Silvia De Angelis

Momenti di poesia. Cosa resterà, di Silvana Fulcini

Miriam Maria Santucci poetessa e scrittrice presenta Gora alla biblioteca di Alessandria

Lei si chiamava Rag Time Josey, di Pier Carlo Lava

Lui si chiamava Sam… di Pier Carlo Lava

Per una legge elettorale che introduca il doppio turno a livello nazionale, coniugando finalmente rappresentatività e governabilità

Momenti di poesia. Per me, di Grazia Torriglia

L’Azienda agricola Spinoglio e Colle Manora sono i due (ex aequo) Oscar Torchio d’Oro 2019

Noi italiani siamo campioni olimpionici in due specialità … di Pier Carlo Lava

Emanuele Locci: "Rilanciare le democrazie decidenti: il ruolo delle assemblee elettive locali".

A.R.I. Alessandria - 11° Edizione Mercatino Radioamatori a Castellazzo Bormida

Manifestazione “Mercato Europe

Continua la partnership fra AMAG e Museo della Gambarina. Nuove immagini Alegas

AMAG RETI IDRICHE ALESSANDRIA

SENZA DOVE, di Silvia De Angelis