giovedì 10 agosto 2017

Macron, emblema del fallimento dell’Europa

di infosannio
Ricordate i media italiani, ma non solo, come avevano titolato all’indomani della vittoria di Macron? Che la Francia aveva votato “per l’Europa”, aveva scelto “l’apertura” anziché “la chiusura”, insomma aveva preferito il “libero scambio” al “protezionismo”.Alla faccia del bicarbonato di sodio, avrebbe detto Totò.Per fortuna che Macron era per il libero mercato!Il Presidente francese è per il libero mercato quando conviene a lui! Le sue aziende possono andare negli altri Paesi e fare razzie, ma quando qualcuno cerca di acquisire qualche società transalpina, lui si inasprisce arrivando al punto di nazionalizzare l’azienda per impedire l’acquisizione.La vicenda Fincantieri/Stx, sotto questo punto di vista è assolutamente emblematica.Cerchiamo, come nostro costume, di raccontare i fatti, visto che i nostri media spesso si dimenticano di fare, ed allora raccontiamola tutta questa storia. Continua a leggere…..