venerdì 4 agosto 2017

Il caso-Stampa, una lezione di democrazia


Il caso-Stampa, una lezione di democrazia
Il giurista Vladimiro Zagrebelsky commenta la vicenda che ha riguardato il nostro giornale e Gianluca Paolucci sul caso Unipol e in particolare si sofferma sull’ammissione di errore fatta dalla Procura di Torino definendola “un elemento straordinario e benvenuto”. Esaminando nel dettaglio quanto accaduto, Zagrebelsky sottolinea che “la questione non riguarda questo o quel giornale ma la libertà di stampa nel suo complesso”.