giovedì 10 agosto 2017

Creavo lacrime artificiali con la saliva

di Max Ponte
Creavo lacrime artificiali
con la saliva
e le dispensavo
ai tuoi occhi che
pativano diserti
eri la mia Indonesia
e il mio oriente nelle
alture gli elephanti
i declivi nei regni
serenissimi di
navigatori di pianura
creavo lacrime artificiali
con la saliva e le
dispensavo ai tuoi occhi
di mandorla estiva

***

poesia inedita, per info e pubblicazioni  consultare il blog dell'autore