martedì 8 agosto 2017

Cadavere di un ristoratore di Castelnuovo Scrivia affiora in un torrente nel Pavese

Secondo i primi accertamenti, l’anziano si sarebbe sentito male - era da solo - mentre pescava, finendo nelle acque del torrente.
Il corpo di un pensionato di 87 anni è affiorato nella tarda serata di ieri nelle acque del torrente Agogna, a Mezzana Bigli (Pavia). Si tratta del corpo di un ex ristoratore che era residente a Castelnuovo Scrivia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno riportato a riva il cadavere. Secondo i primi accertamenti, l’anziano si sarebbe sentito male - era da solo - mentre pescava, finendo nelle acque del torrente.