martedì 8 agosto 2017

Arcanimali: parte una nuova petizione per i diritti degli animali malati

TUTELA DEL PAZIENTE ANIMALE
Ai  Parlamentari  promotori della legge N.2224  “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”
-Spett. al Sottosegretario del Ministro della Salute
petizione senza scadenza
il 28 febbraio 2017  la Camera dei Deputati ha approvato senza emendamenti il disegno di legge N.2224 “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”  su proposta dei seguenti deputati:  
GELLI, FUCCI ,  GRILLO, CECCONI, DALL'OSSO, DI VITA, LOREFICE, MANTERO, BARONI, Silvia GIORDANO; CALABRÒ, Elvira SAVINO ; VARGIU, BINETTI, MIOTTO, LENZI, AMATO, BELLANOVA, BENI, Paola BRAGANTINI, BURTONE, CAPONE, CARNEVALI, CASATI, D'INCECCO, FOSSATI, IORI, MURER, PATRIARCA, PICCIONE, SBROLLINI ; MONCHIERO, RABINO, OLIARO, MATARRESE, GIGLI; FORMISANO ( http://www.giurisprudenzapenale.com/2017/03/01/ddl-gelli-legge-tutte-le-novita/) 

In tale testo normativo sono stabiliti  precisi obblighi di tracciabilità e trasparenza dell'operato degli esercenti la professione sanitaria (purtroppo,  solo medici delle persone). Il disegno di legge approvato con rapido iter legislativo, è la dimostrazione che quando si vogliono fare le leggiPER LE PERSONE UMANE, si fanno velocemente, mentre i disegni di legge PER GLI  ANIMALI, giacciono da anni dimenticati nelle varie commissioni parlamentari. Per esempio: il ddl n. 1482 "Legge quadro e delega al Governo per la codificazione della legislazione in materia di tutela degli animali " presentato dalla Sen. Fucksia che prevede anche norme per l'obbligo legale della tracciabilità dell'operato veterinario, giace, dimenticato in Parlamento dal 2014:https://secure.avaaz.org/it/petition/Alla_ca_della_Sen_Serenella_Fucksia_ai_Presidenti_di_Camera_e_Senato_Obbligo_legale_di_tracciabilita_delloperato_veterin/
In vista dei successivi decreti attuativi al succitato ddl Gelli, chiediamo a gran voce che gli stessi obblighi di responsabilità professionale previsti per i medici delle persone siano estesi anche ai medici veterinari  a tutela del paziente animale.