lunedì 17 luglio 2017

Verrò con te, Gavino Dettori


Verrò con te.
Hai riscritto tu
il mio destino e,
ovunque andrai,
io verrò con te.
Mi sento libero
come non mai
e, da quando
t’ho conosciuta,
questa è stata
la mia scelta
libera perché
fin da allora tu
sei parte di me.
Sarò l’ombra
che non abbandona
mai chi la generò.
Solo il nulla eterno
ci dividerà, per poco
tempo però. Perché
il primo attenderà
finché un fascio
di luce celeste
fonderà le nostre
anime in un'unica,
indivisibile, entità!
Gavino Dettori, 15 luglio 2017