martedì 18 luglio 2017

Onu, per i rifugiati campi in Africa



Onu, per i rifugiati campi in Africa
La Commissione Europea sta lavorando con l’Agenzia Onu per i Rifugiati a un maxi-piano per i reinsediamenti dei profughi: l’obiettivo è valutare le richieste d’asilo in Africa e portare in Europa chi ne ha diritto attraverso i corridoi umanitari. Filippo Grandi, Alto Commissario Onu per i Rifugiati, racconta a La Stampa che è pronto uno schema da “quarantamila posti l’anno”. Intanto Grazia Longo analizza l’Italia che i migranti non li vuole: su 8 mila Comuni, 5500 non hanno aderito alla possibilità di accogliere migranti. Ci sono sindaci che non obbediscono e questo, scrive Giovanni Massolo, è il segnale che l’equilibrio che tiene insieme il Paese rischia di rompersi:“Serve un’agenda concreta per rispondere alla protesta”.