venerdì 7 luglio 2017

"Mi sento giovane", Maria Rosa Oneto


Poesia
"Mi sento giovane"
Mi sento giovane per morire.
Giovane di speranze rinfrescate, di timide arsure, di respiri che il vento ha trasportato su carri di luce, su fiammeggianti destrieri alati, sopra cataste di verdi rami dal ciglio spinoso.
Mi sento giovane per morire.
Troppe cose debbo ancora scrivere al dolce rimbalzo del tempo.
Guardando il cielo che si smorza nella mia stanza.
Al timido cigolio di un cassetto tarlato che accompagna il riflesso di foglie cadute.

Mi sento ancora troppo giovane per non gustare il vino dell'allegria.