venerdì 21 luglio 2017

La Salita, Gluca017

by, Gluca017

La Salita
Calpesto il terreno
un passo dopo l'altro
con un susseguirsi cadenzato di
respiri e battiti
mentre la mente ha già scalato
l'ardita salita
per arrivare alla vetta,
essa si spegne in un ombra ristoratrice
avvolta da pioggia,
che disseta le stanche
mia membra,
attanagliate da fatica.
Abbraccio un cielo oscuro
diradato dalla vetta
che accolgo con braccia
allargate
tuffandomi nell'aria pura.
Combatto una battaglia interiore
lavata con il
sudore
persevero in un cammino padrone
delle mie azioni
e mi disseto dei tuoi
respiri,sguardi,emozioni
tenendo celato l'assurdo mio
vagare.
Gluca017