giovedì 20 luglio 2017

I populisti terza forza d'Europa



I populisti terza forza d'Europa
La Polonia mette in dubbio la separazione dei poteri dello Stato - un pilastro della costruzione europea - con una legge che dà ai parlamentari (e non ai giudici) il potere di eleggere il Csm, Bruxelles minaccia di toglierle il diritto di voto e di aprire procedure di infrazione. Le sanzioni si avvicinano, ma - scrive Marco Bresolin sulla base di dati statistici e ricerche - l’ondata populista sembra sempre più inarrestabile: in Europa è il terzo partito, ha superato i liberali, ed è facile che dopo il voto in Austria e Italia le dimensioni del fenomeno crescano ancora.