giovedì 20 luglio 2017

Arabia Saudita, la rivolta della minigonna



Arabia Saudita, la rivolta della minigonna
Per due giorni la polizia religiosa saudita, il “Comitato per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio” ha setacciato il regno alla ricerca di Khulood, la modella che si è avventurata in top e minigonna tra i vicoli dello storico forte di Ushayqir (nella ultra-conservatrice provincia di Najd, dove nacque il fondatore del wahhabismo), postando poi su Snapchat il video della passeggiata peccaminosa. La ribelle è stata arrestata, assicura la tv governativa, ma la sua bravata lascia un segno nella società saudita.