domenica 25 giugno 2017

Ti ritroverò, Gioconda Oliano



Il sole rovente
colpisce con raggi
infuocati
ma non riscalda
l'anima affranta
mi raggiunge il tuo
alito caldo
improvviso profumo
di onde spumose
e scende una lacrima
fiocco di neve
enorme stallatite di
dolore sul mio viso scarno
che si spezzi pure il cuore
tra le bianche lenzuola
non ritrovo il tuo corpo
lo cerco con commossa
insistenza
annusando attimi
d'amore rubato
brucio di desiderio nel
vestito fiorito della primavera
ma noi fummo un fuggente amore
finito come tramonto
incompiuto
in attesa di un alba ossidata
che mai vivremo.
Gioli ❤