domenica 4 giugno 2017

Il tempo sovrano del cielo, Mariateresa Bocca



Il tempo sovrano del cielo
diventa la luce più intensa
in quello spazio di azzurro
dove nasce una mattina d'estate.
È in questa culla di quieto riposo
che trovo il tuo sguardo,
è nelle ali di un volo
che torna al suo nido,
è nel respiro del vento
che si raccoglie il tuo abbraccio,
è nel profumo di un fiore
che intingi parole di vita
liete novelle di labbra
mai stanche di pronunciare amore.
Tu nasci ogni mattino d'estate,
sei tu che ricordi al giorno
di lasciare il grembo dell'alba
per accompagnare i miei occhi nei tuoi
per seguire i tuoi passi
per comporre il tuo nome
con le gocce della prima rugiada.
Buon Compleanno mamma!