lunedì 12 giugno 2017

Aliante precipita tra le case a Novi Ligure: muore il pilota

Aliante precipita tra le case a Novi Ligure: muore il pilota.
L’incidente poco dopo le 14,30 di domenica: pezzi del velivolo sparsi tra la ferrovia e le strade adiacenti.
GINO FORTUNATO NOVI LIGURE
Un aliante, che partecipava al raduno organizzato fin dalla mattinata all’aeroporto Mossi di Novi, è precipitato in centro città. Il pilota, uno svizzero di una settantina d’anni, è morto sul colpo, pezzi del velivolo sono finiti fra le case e sulla linea ferroviaria, un’ala persino sulla strada nei pressi dell’ex caserma Giorgi. L’incidente è avvenuto verso le 14,35 e gli abitanti della zona sono stati scossi da un forte botto. 

La dinamica sarebbe la seguente: l’aliante, un modello d’epoca con diverse parti in legno, che risalirebbe agli Anni ’50, era al traino di un aereo appena decollato dal Mossi. All’improvviso un’ala si è staccata e il velivolo è caduto a picco sulla città, mentre altre parti si staccavano e “piovevano” un po’ ovunque. Fortunatamente, non ci sono stati danni a cose o ad altre persone, solo la linea ferroviaria è stata ostruita dal velivolo e la circolazione dei treni è ancora interrotta.