sabato 6 gennaio 2018

In merito alla #18app, la card per i 18enni

Così commenta Matteo Renzi sulla sua pagina facebook…
Vi ricordate le polemiche quando lanciammo #18app, la card per i 18enni? Tante critiche, persino qualche insulto da chi neanche aveva letto le motivazioni della nostra iniziativa. Assegnare ai ragazzi che diventano maggiorenni un bonus di 500€ da spendere in libri, teatro, musei, musica nasceva dal desiderio di rendere i ragazzi italiani orgogliosi e consapevoli dell’appartenenza a una comunità basata sulla cultura.La cultura, infatti, è la nostra identità, più forte di ogni paura. Siamo italiani, orgogliosi di esserlo. Con l’arrivo del #2018 il bonus spetta ai ragazzi nati nel Duemila. Il mio augurio è che i neo diciottenni spendano bene questi soldi. Per il momento l’80% dei ragazzi ha acquistato libri e questo mi sembra un segnale di speranza in un Paese in cui più della metà degli italiani non ha letto un libro nel corso dell’ultimo anno. E speriamo che anche attraverso iniziative come questa essere cittadino italiano sia percepito sempre più come una grande ricchezza, un privilegio unico.
Viva l’Italia e buon 2018 a tutti