lunedì 15 gennaio 2018

E TI VENGO A PENSARE

E TI VENGO A PENSARE
Del fiato vapore
rimane il sapore,
del caldo del cuore
l’umore,
del suono la voce
e del canto il colore.
Nessuno conosce
il rumore del vento
se non sa del suo temporale
il chiarore del lampo.
Roberto Busembai (errebi)
Immagine: Lovers – Catherine Hyde