giovedì 2 novembre 2017

Le mie considerazioni su Alessandro Rolando

Rolando: Rassegno le dimissioni per motivi di salute.
Caro Rolando, hai dimostrato entusiasmo e impegno, che personalmente ritengo requisiti positivi e non comuni in politica, ora però pensa a risolvere i problemi di salute, sei ancora giovane per la politica c’è tempo e come saprai il consenso non ti manca, basta leggere i commenti sui social...

by, Pier Carlo Lava
Alessandria: Ricordo che lo avevo invitato ad un incontro in zona per verificare i problemi del quartiere Borsalino, era il 17 agosto e Rolando si era presentato puntualmente all’ora prefissata al bar di piazza Basile. 
Ricordo che nell’occasione mi parlò di avere avuto un problema di salute qualche giorno prima, gli avevo risposto che se mi avesse chiamato avremmo annullato l’appuntamento ma lui mi aveva risposto che aveva voluto mantenere l’impegno. 
Abbiamo fatto un giro in zona per verificarli, si era impegnato a risolverli e per quanto avevo avuto modo di conoscerlo lo avrebbe certamente fatto, infatti ne aveva già risolto uno (in via Moccagatta) e un altro in parte (relativo al parco giochi del quartiere Borsalino).
Poi era scappato di corsa perchè aveva altri impegni, nonostante fosse stato ancora agosto aveva ripreso il suo lavoro di Assessore a pieno ritmo, certamente non apparteneva alla categoria dei politici che si risparmiano, o che rimandano gli impegni. 
Gli sviluppi successivi li conosciamo tutti, ora ha rassegnato le dimissioni e francamente mi spiace dato che avrebbe potuto dare un contributo positivo alla città ma mi spiace sopratutto per i suoi problemi di salute che gli auguro possa risolvere quanto prima. 
Dei problemi in questione tramite l’URP è informato anche l’Assessore Giovanni Barosini, al momento sono irrisolti, attenderò gli sviluppi in merito... a seguito delle quali farò le relative considerazioni.
Questo è il comunicato che Alessandro Rolando ha postato sulla sua pagina facebook:


Questa mattina, dopo lunghe e profonde riflessioni, ho rassegnato le dimissioni da Assessore del Comune di Alessandria

I problemi di salute che mi hanno colpito pesantemente nella seconda metà di Agosto (e che non si sono ancora risolti del tutto) non mi avrebbero permesso di svolgere al meglio in questa fase della mia vita il delicato mandato ricoperto.
Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo con il sottoscritto, gli amici che mi sono stati al fianco in questi ultimi mesi davvero tribolati e gli ormai ex colleghi di Giunta per la breve ma intensa esperienza di lavoro per la città.
Ero, sono e sarò sempre un militante della Lega Nord Sezione Alessandria e un convinto sostenitore di Gianfranco Cuttica Sindaco di Alessandria
Non ho altro da aggiungere, grazie a tutti/e!

Duma Lisòndria

Nessun commento:

Posta un commento