mercoledì 9 agosto 2017

Vittorio Feltri: “Siamo pieni di coglioni, ma ci mancano le palle”

di infosannio
Luigi Bisignani ha scritto un mirabile articolo per dare dei bischeri ai nostri governanti, che anziché deplorare se stessi perché perdono colpi nei confronti della Francia (e non parliamo della Germania), se la prendono con Macron, più bravo di loro a fare gli interessi del proprio Paese. Ne consiglio la lettura. Noi poveri tapini cedemmo Parmalat ai maneggioni di Parigi, poi con Mediobanca calammo le brache, idem con le Generali e sorvoliamo sulla Banca nazionale del lavoro. Ora è in atto un tiremmolla intorno a Fincantieri, che non riesce ad acquisire le fabbriche di Saint Nazaire perché l' uomo dell' Eliseo le ha nazionalizzate. Tutto ciò dimostra che i transalpini sono più bravi di noi negli affari, punto e basta. Continua a leggere…..