martedì 8 agosto 2017

Neymar al Psg, il Barcellona non ci sta. Bartomeu: "Segnalazione alla Uefa"

Il presidente blaugrana all'assemblea dei soci: "Ci sono state irregolarità di forma. Il nostro club è diverso"
Il passaggio al Psg di Neymar si è ormai concretizzato con tanto di presentazione ufficiale, ma la telenovela non è ancora finita. E minaccia di proseguire nelle aule di tribunale. "Neymar ha scelto di andare via, ma le forme non sono state corrette, lo abbiamo segnalato alla Uefa", annuncia Josep Maria Bartomeu, presidente del Barcellona, parlando per la prima volta dopo la cessione del brasiliano.
MES QUE UN CLUB — "Il Barcellona è un club con 118 anni di storia, con grandi giocatori e oltre 140 mila soci - prosegue Bartomeu, rivolgendosi all'assemblea mondiale dei suoi tifosi -. È un club che appartiene a noi, non a un emiro o a un oligarca". Continua a leggere….