domenica 6 agosto 2017

Milano, modella inglese drogata e rapita: "Pagate o la vendiamo sul deep web"

Milano, modella inglese drogata e rapita: "Pagate o la vendiamo sul deep web". Arrestato il carceriere
(agf)
La ragazza attirata in un finto set fotografico, ammanettata, chiusa in un borsone, trasportata in auto e tenuta prigioniera per una settimana. L'obiettivo era vendere le sue prestazioni sul dark web oppure ottenere un riscatto di 300mila dollari. La polizia ha fermato un anglo-polacco
05 agosto 2017

Una modella inglese di 20 anni è stata drogata e sequestrata vicino alla Stazione centrale di Milano l'11 luglio e rilasciata sei giorni più tardi. Un rapimento che, secondo le prime ricostruzioni degli investigatori, (come anticipato dal Corriere della Sera) avrebbe avuto un obiettivo preciso: chiedere un riscatto alle persone vicine alla ragazza con la minaccia di metterla all'asta su siti pornografici del dark web, per offrire prestazioni agli acquirenti che avessero offerto più denaro online. L'asta avrebbe avuto una base di circa 300mila dollari, in bitcoin. La ragazza sarebbe stata rilasciata il 17 luglio e uno dei suoi carcerieri, un uomo di nazionalità polacca residente in Gran Bretagna è stato fermato dalla polizia nella mattinata del 18 luglio "in quanto ritenuto responsabile del sequestro di persona a scopo estorsivo". .. continua su: http://milano.repubblica.it/cronaca/2017/08/05/news/milano_modella_inglese_drogata_e_rapita-172405614/