mercoledì 9 agosto 2017

Il guardiano del mare, Dario Menicucci


Il guardiano del mare

Ombre di navi
nella scia
della luna.
Sulle onde
un velo d'argento
e riflessi di stelle.
Sopra uno scoglio
in mezzo alla schiuma
un faro silenzioso.
Solitario guardiano
che squarcia le tenebre
e il buio del mare.
Il suo fascio abbagliante
che ruota instancabile
sospeso nel vento.
Un saluto alla sera
alle nuvole in cielo
ai gabbiani posati.
Una piccola torre
che di notte diventa
un gigante di luce