venerdì 4 agosto 2017

Il caldo record anticipa la vendemmia



Il caldo record anticipa la vendemmia
Il caldo tocca i suoi massimi estivi e le persone in città boccheggiano. Il record della temperatura percepita spetta alla Campania dove sono state raggiunte punte di 54° C. Al Nord è allarme per i livelli di ozono. E non solo.Luca Mercalli racconta la sua avventura a tremila metri di quota, in maglietta sul ghiacciaio che non esiste più. L’ondata di caldo ha fatto anticipare anche la vendemmia.“Mai visto un raccolto così presto” commenta il fondatore di Slow Food Carlo Petrini.