martedì 29 agosto 2017

Ennesima aggressione al piazzale Berlinguer, il Sindaco: intensificheremo i controlli e solleciteremo l'Ospedale per la video sorveglianza

Alessandria: L’aver recentemente posto sotto la propria diretta responsabilità le deleghe per la Sicurezza Urbana e Polizia Municipale, ha indotto il Sindaco della Città, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, a rilasciare la seguente dichiarazione relativa a quanto avvenuto ieri mattina (domenica 27 agosto) con l’aggressione di un’infermiera nel parcheggio di piazzale Berlinguer, davanti all’Ospedale Civile di Alessandria.
«Quanto accaduto ieri mattina nel parcheggio di piazzale Berlinguer è un fatto che mi addolora e che purtroppo non rappresenta il primo caso, bensì l’ennesima manifestazione di una situazione che sta diventando davvero problematica per il presidio della sicurezza nella nostra Città.
Oltre ad esprimere solidarietà alla signora vittima dell’aggressione, sento il dovere di rappresentare il sentimento della comunità cittadina che è stanco di questi episodi e che chiede all’Amministrazione Comunale di provvedere con incisività e in modo preciso ed efficace.
Uno dei primi atti che ho già varato come Sindaco è stato, in questo senso, l’Ordinanza n. 516 dello scorso 19 luglio per la tutela della vivibilità urbana e del decoro del centro abitato, a seguito delle numerose segnalazioni di disturbo della quiete pubblica nelle aree di piazza Gobetti, piazza Madre Teresa di Calcutta, piazza Garibaldi, piazza Libertà e piazzale Berlinguer.
L’ordinanza sancisce il divieto di accattonaggio nelle aree sopra indicate per migliorare il senso di sicurezza percepita dalle persone e inoltre dispone il divieto su tutto il territorio comunale dell’accattonaggio definito “molesto”, cioè attuato con insistenza o con azioni di disturbo che turbano il libero utilizzo di aree pubbliche.
Alla luce di quanto abbiamo iniziato a compiere come Amministrazione Comunale, oltre ad auspicare che le Forze dell’Ordine possano presto fare piena luce sull’accaduto e punire l’aggressore, mi impegno a sollecitare — come Giunta e d’intesa sia con la Polizia Municipale che con i Soggetti Istituzionali competenti — la definizione di ulteriori risposte amministrative che restituiscano decoro, qualità e sicurezza per tutti gli alessandrini.

Relativamente al piazzale Berlinguer — che è già oggetto di costante quotidiano monitoraggio da parte delle Forze dell’Ordine, soprattutto durante il cambio dei turni dei lavoratori dell’Ospedale Civile, nelle ore più pericolose quali quelle notturne e mattutine — sottolineo che ho provveduto a richiedere alla Polizia Municipale di intensificare ulteriormente i servizi di controllo del territorio, sempre in coordinamento con le altre Forze dell’Ordine. 

Peraltro, colgo l’occasione per invitare la stessa Azienda Ospedaliera, proprietaria dell’area del piazzale Berlinguer, a provvedere con sollecitudine alla previsione di un congruo sistema di videosorveglianza nell’ambito di un progetto di complessiva sistemazione del piazzale: proposta progettuale che, alla luce delle interlocuzioni istituzionali già avute, questa Amministrazione attende di ricevere per i conseguenti passaggi di analisi e formale approvazione, per quanto di competenza».

Nessun commento:

Posta un commento