lunedì 7 agosto 2017

Consip, relazione Anac: "truccato" appalto gestione servizi P.a.

Consip, relazione Anac: "truccato" appalto gestione servizi P.a.
Il dossier, redatto dallʼAuthority guidata da Raffaele Cantone, è stato trasmesso alla Procura di Roma, titolare dellʼinchiesta sullʼaggiudicazione di quei lavori che ha fatto finire in carcere lʼimprenditore Alfredo Romeo per corruzione,
L'appalto Consip da 2,7 miliardi di euro per la gestione dei servizi nella pubblica amministrazione potrebbe essere stato truccato. C'è il fondato sospetto, afferma il Corriere della Sera di un "accordo di cartello" fra tre imprese concorrenti per spartirsi i lotti principali escludendo così le altre aziende. Quattro mesi dopo l'avvio dell’istruttoria, è questa la clamorosa conclusione contenuta nella relazione dell'Anac.Il dossier, redatto dall'Authority guidata da Raffaele Cantone, è stato trasmesso alla Procura di Roma, titolare dell'inchiesta sull'aggiudicazione di quei lavori che ha fatto finire in carcere l'imprenditore Alfredo Romeo per corruzione, mentre Tiziano Renzi e il suo amico Carlo Russo sono indagati per traffico di influenze illecite.L'indagine di Cantone viene avviata nel marzo scorso con una richiesta di trasmissione di atti alla Consip proprio per valutare l'esistenza di eventuali irregolarità nella procedura. Si scopre così che nell'elenco di chi ha presentato offerte ci sono le stesse aziende sanzionate dall'Antitrust per aver siglato un patto illecito nella gestione dei servizi di facility management per gli istituti di istruzione. Continua a leggere……