sabato 12 agosto 2017

Comuni Fioriti: in Piemonte 80 su 150 al concorso nazionale

L'assessore all'agricoltura della Regione, Giorgio Ferrero: "Con questa iniziativa i comuni possono abbellire con il verde e in alcuni casi riporre rimedio alla cementificazione con costi contenuti, ottenendo effetti immediati sulla bellezza del paesaggio locale”. Pomaretto si candida al concorso europeo
TORINO. Sono 150 i Comuni italiani che partecipano al concorso nazionale “I Comuni Fioriti 2017” promosso da Asproflor, l’Associazione nazionale produttori florovivaisti, con l’obiettivo di valorizzare sul territorio nazionale il turismo del verde, le tipicità locali e la sostenibilità ambientale. Tra questi, 80 comuni piemontesi hanno aderito all’edizione 2017.
L’assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte, Giorgio Ferrero: "Con questa iniziativa i comuni possono abbellire con il verde e in alcuni casi riporre rimedio alla cementificazione con costi contenuti, ottenendo effetti immediati sulla bellezza del paesaggio locale”.

Il presidente di Asproflor, Renzo Marconi ha ricordato “Anche quest’anno si conferma l’eccezionale successo di un’iniziativa che vede città virtuose in tutta Italia che condividono il motto Fiorire e accogliere, per promuovere il territorio e puntare su un marketing turistico innovativo, privilegiando la sinergia tra ambiente, accoglienza e itinerari naturali”.
Nei prossimi giorni una giuria di professionisti dell’associazione Asproflor andrà nei comuni partecipanti per la valutazione e l’assegnazione del riconoscimento di “Comune fiorito”. Ai Comuni sarà consegnato il tradizionale cartello giallo da apporre all’ingresso della città.
La premiazione nazionale si svolgerà a Spello, in provincia di Perugia, l’11 e il 12 novembre 2017.

Asproflor propone inoltre due candidati per partecipare alle competizioni di città fiorite a livello europeo e un candidato per la competizione a livello mondiale, scegliendo tra le città che si sono distinte nel concorso italiano dell’anno precedente.
Per il 2017 saranno Faedo (TN) e Pomaretto (TO) ad essere candidate al concorso europeo Entente Florale Europe e Grado (GO) sarà candidata al concorso mondiale Communities in Bloom.
GIULIO VERDE