domenica 13 agosto 2017

Cincillà: caratteristiche e come allevarli in casa

Si chiama cincillà ma è conosciuto anche come Chinchilla, ed è un simpatico roditore originario del Sudamerica, in particolare delle Ande. L’animale un tempo era molto richiesto per la sua pelliccia, tanto che la caccia o l’allevamento in cattività stavano decretando la sua estinzione. Ora la scelta è più consapevole e meno cruenta, e la diminuzione della richiesta di pellicce, ha permesso il suo timido ritorno in natura. 
Infatti il cincillà può vantare diversi nuclei familiari che vivono allo stato selvatico. Tuttavia, la specie è ancora presente nella red list dell’IUCN: la razza lanigera è classificata come specie vulnerabile (VU), mentre quella brevicaudata rientra nel gruppo degli animali a rischio estinzione (CR). Negli ultimi anni è cresciuta la richiesta all’interno dell’ambiente domestico, come simpatico animaletto di affezione. 
Una svolta esotica incentivata dalla sua struttura fisica morbida, dal suo aspetto tenero e buffo. Ricorda uno scoiattolo ma al contempo anche un coniglio, per la sua camminata particolare... continua su: http://www.greenstyle.it/cincilla-caratteristiche-come-allevarli-casa-230692.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+Greenstyle&utm_content=11-08-2017+cincill-caratteristiche-e-come-allevarli-in-casa