domenica 13 agosto 2017

Boicottiamo i fuochi d’artificio con botti: “sono pericolosi per gli animali, perchè non farli silenziosi?”


"Chi ha animali domestici boicotti le feste patronali in cui si svolgono spettacoli pirotecnici con botti (esistono quelli silenziosi che rispettano gli animali pur mantenendo gli effetti scenografici) e, soprattutto, non contribuisca a sponsorizzarli!!"
Sottoscriviamo al 100% 'appello di Marco Colombo, veterinario alessandrino amico dei gatti, degli animali tutti, e anche di chi scrive.

In questi giorni in tanti paesi della provincia di Alessandria imperversano fuochi d'artificio che mettono a serio rischio di trauma e morte sia animali domestici che selvatici.

La risposta che di solito viene fornita dagli organizzatori è: attirano persone. Balle: in queste serate estive attivi persone in qualunque altra maniera, dall'enogastronomia alla musica. 
Il valore aggiunto dei fuochi d'artificio è ormai assolutamente marginale: e comunque, come evidenzia il dottor Colombo, esistono oggi anche soluzioni silenziose, e forse per questo ancor più scenografiche.
Forza, tentiamo un passettino in avanti verso la civiltà: tanti animali ci ringrazieranno!

E. G.