martedì 18 luglio 2017

VERREI SE IO POTESSI, Anna De Filpo


VERREI SE IO POTESSI
Verrei in quel posto
dove girando gli occhi
si sta in una sfera di stelle,
con le mie gambe stanche,
con questo cuore a brandelli,
cercando l'infinito
ascoltando la voce del tempo,
verrei se io potessi,
se tardi non fosse, tenere aperto l'uscio
a catturar fiammelle,
sognando ancora forse,
verrei se io potessi, in quel posto ribelle
lontano dal progresso,
intimo alla pelle,
se posto non avessi, salde radici in terra!
Verrei se io potessi, ma non posso,
eppure un giorno,
giuro che ci tornerò
dentro la volta stellata,
nell'ora in cui sublima il mondo,
d'argento ammantato,
perchè in ascolto l'anima,
mi urli prepotente: lascia ch'io viva, sento!
DIRITTI RISERVATI, Anna DE FILPO @ Copyright
17/ 07/2017