martedì 4 luglio 2017

Usa, sfida alla Cina: nave da guerra vicino a isola contesa

La USS Stethem è passata a meno di 12 miglia nautiche dall’Isola di Tritone, controllata dalla Cina, ma la cui proprietà è rivendicata anche da Taiwan e Vietnam
La nave da guerra americana USS Stethem, domenica 2 luglio, è passata nei pressi di un’isola occupata da Pechino nel mare della Cina Meridionale. La Cina ha definito la mossa americana «una seria provocazione militare e politica», aggiungendo che operazioni del genere «violano la sovranità della Cina e minacciano la sua sicurezza». In conseguenza di ciò saranno prese «tutte le misure necessarie per la difendere la sovranità del Paese e la sua sicurezza». L’operazione ha lo scopo di dimostrare la libertà di navigazione nelle acque contese, ha dichiarato un funzionario americano all’agenzia di stampa AFP. L’isola di Triton, nell’arcipelago delle isole Paracel, è occupata dalla Cina, e rivendicata anche da Taiwan e Vietnam. Continua a leggere…….