mercoledì 5 luglio 2017

Stringo fra le mani spiccioli di sole... Cinzia Castellana



Stringo fra le mani spiccioli di sole...
Ho venduto i miei versi al mare
mercante del mio tempo
all'alba di un mattino
infranto da strida
di gabbiani affamati.
Le note segrete dell'animo,
al soffio del vento,
hanno preso il largo
nella trasparenza
di una bottiglia galleggiante.
Viaggeranno su nuove rotte,
fra correnti avverse
e onde capricciose.
Rifletteranno l'azzurrità del cielo,
il rosa tenue dei sogni,
il faro perlaceo della luna.
Chissà su quale riva approderanno!
Nel seno di quale cuore le mie parole
ricuciranno brandelli di me.
Chi libererá al sole le mie sillabe?
Chi trasformerà la mia essenza
in granelli d'eternità?
@Cinzia Castellana