sabato 8 luglio 2017

"Sogni", Maria Rosa Oneto

Poesia
"Sogni"
Ci sono sogni che muoiono di prima mattina.
Altri che percorrono il giorno su sentieri di paglia o dentro pertugi di ombre e nebbia.
Ci sono sogni mai desti o del color della speranza.
Capaci di rinfrescare il tempo, elargire sospiri, cancellare la dimenticanza.
Sogni di gioventù vestiti, truccati d'allegrezza e titubanza, eternamente presenti nell'ora di oggi e in quella che già se n'è andata.

Sogni adagiati su un prato dove zampetta una capinera in cerca di una goccia d'acqua che assomigli al mare.