venerdì 28 luglio 2017

Sipario, Aiello Giuseppe Captain


Sipario
Si sente la sera
Che arriva puntuale
Stupisce
Stordisce
Germisce
La mente poetica
Dei mille ricordi.
Ricordi di Sere
Trascorse con Te
Con carezze
Baci
Promesse
Poi un importante
Vuoto.
Un dolore che
Ora rimane silente
E mi accompagna
A guardare la Luna.
La Luna Sornione
Che con l'animo fa
L'occhiolino mentre
La penna magica di
Chi scrive dona lo
Scrigno dei Desideri.

Tu Femmina che lo
Apri in te volano sinfonie
Di parole ed versi
Giuseppe Aiello Capitano