mercoledì 5 luglio 2017

SANA PAZZIA, Olly Pappalardo


SANA PAZZIA
"Due anime si uniscono,
senza sapere perché.
Il limite che li separava non esiste più.
Vivono il sentimento
e ogni parola adesso è inutile.
Un lungo viaggio li ha uniti.
Partenze diverse,
destinazioni diverse,
altri obiettivi.
Nulla più contano ormai.
Le loro bocche si toccano,
così il passato è dimenticato e
il futuro non ha importanza.
Ogni dovere scompare.
lI giudizio del mondo
non conta più.
Che sciocchi saremmo a capire l'amore,
sana pazzia,
che lava via l'inutile
per dare senso a noi"
Oliver Pappalardo