domenica 2 luglio 2017

PRIMAVERA ETERNA, Stella Laquatra



PRIMAVERA ETERNA
Non ascolterai più
alcuna primavera
raccoglierai petali di ogni profumo
adornerai la sua strada
di intense profumazioni.
Attenderai la fioritura
del gelsomino
per le carezze
da non dimenticare.
Laverai i suoi capelli
con l'ortensia
allegra e forte,
ampia e delicata.
Asciugherai le sue lacrime con
petali di rosa
per insegnargli le insidie
della vita.
Regina raffinata
ma illustre traditrice.
Imprimerai con tiglio
i suoi primi passi
lontani da te
per sentirne il ritorno
anche quando non ci sarai più.
Perchè un figlio
è la primavera eterna
di una mamma.
(Laquatra Stella)