sabato 1 luglio 2017

Marine Le Pen indagata per il caso degli assistenti parlamentari

La leader del Front National, Marine Le Pen, è formalmente indagata nell’ambito dell’inchiesta sugli impieghi degli assistenti parlamentari di alcuni eurodeputati del Fn. Lo ha fatto sapere il suo avvocato.«In conformità agli impegni presi durante la campagna elettorale per le presidenziali - ha detto l’avvocato di Le Pen, Rodolphe Bosselut - Marine Le Pen ha risposto alla convocazione dei magistrati i quali l’hanno indagata». L’avvocato di le Pen ha aggiunto che la sua cliente presenterà ricorso lunedì prossimo.