sabato 29 luglio 2017

L’ultimo giorno di Roma con l’acqua

L’ultimo giorno di Roma con l’acqua

A Roma si stanno per chiudere i rubinetti. E sulla crisi idrica della Capitale si è aperto anche un fronte giudiziario: ieri i carabinieri hanno perquisito la sede di Acea e il presidente ha ricevuto un avviso di garanzia per «inquinamento ambientale colposo». Il ricorso dell’azienda è stato bloccato e dalla mezzanotte saranno vietati i prelievi dal lago di Bracciano