giovedì 13 luglio 2017

Lugano-Milan 0-4, gol di Cutrone, Crociata, Sosa e Gomez

Il primo test stagionale dei rossoneri si chiude con quattro reti agli svizzeri. Cinque i volti nuovi in formazione, Montella può sorridere
Appena 77 chilometri tra San Siro e lo stadio Cornaredo di Lugano, appena 6330 posti di capienza secondo il sito del club: ci sono persino settori con posti in piedi, residuo di un calcio che fu, lo speaker annuncia 7000 paganti, come a dire che i milanisti non si sono fatti pregare. L'entusiasmo c'è e si respira, il Milan dei Magnifici Sette (colpi) vince senza infierire la prima amichevole della prima stagione iniziata e progettata dalla nuova proprietà: finale 4-0, ma il primo gol della regina del calciomercato, l'unico per un'ora di gara, lo segna il bomber cresciuto in casa, Patrick Cutrone, 19 anni, preferito a sorpresa a Carlos Bacca. Poi, in una ripresa con 11 cambi per i rossoneri, a segno un altro ragazzo, Giovanni Crociata, José Sosa, uno in partenza, e Gustavo Gomez, non certo di far parte del progetto. Continua a leggere……