lunedì 24 luglio 2017

L’Italia brucia e ha sete


L’Italia brucia e ha sete

L’emergenza incendi non dà tregua. In un mese sono andati a fuoco 61 mila ettari di territorio, l’equivalente di 5 metropoli come Milano, Torino, Bologna, Firenze e Napoli. Ma quello dei roghi non è l’unico problema. Dieci Regioni devono fare i conti anche con la siccità e stanno pensando di chiedere lo stato di calamità naturale. A Roma, dove sta per scattare il razionamento delle risorse idriche, manca un piano e i commercianti sono sul piede di guerra.