lunedì 31 luglio 2017

Le vacanze casalinghe di Papa Francesco


Le vacanze casalinghe di Papa Francesco 

Per Wojtyla vacanza era uguale a montagna. Per Benedetto XVI, vacanza era leggere, studiare e suonare il piano, in montagna o a Castel Gandolfo. Per il suo successore Francesco vacanza è rallentare gli impegni senza allontanarsi da casa. La concessione più vistosa: ritardare la sveglia, che di solito suona alle 4.45. Intanto Castel Gandolfo, storica residenza estiva dei pontefici, è diventata un museo aperto al pubblico.