mercoledì 26 luglio 2017

La vera Amicizia, Aiello Giuseppe Captain


La vera Amicizia
Vi racconto come
È nata l'amicizia
"Un giorno, 
un contadino
 decise di volersi
 sposare"
Ad una ricca Nobile
Fanciulla
Lei ricca ed avvenente
Donna,lui povero ed
Senza un soldo nella
Tasca.
(Figlio)
Papà, ecco la lista
 dei 50 miei amici...

Vorrei che tu li invitasti
 al mio matrimonio" 
Ad uno a uno.
(Padre)
"Va bene figliolo "
Rispose il padre. 

Il giorno del matrimonio 
il giovane sposo rimase
 indignato.
(Figlio)
"Papà ti avevo chiesto 
tutti i miei amici!" 
(Padre)
 "l'ho fatto" 
Disse il padre 
(Figlio)
"Ma ti avevo dato una lista 
con più di 50 nomi...
E io qui vedo solo 15 di loro"
(Padre)
Figliolo....
Lascia che ti racconti 
come è andata...


Ho chiamato ognuno 
di loro dicendogli che eri
 nei guai e che avevi bisogno 
del loro aiuto economico
Per il matrimonio.

Ho chiesto a tutti loro di 
presentarsi qui proprio oggi...

Perciò non preoccuparti figlio mio...

I tuoi veri amici sono tutti qui oggi!
Quelli che veramente ti son
Amici,gli altri non erano veri
Amici.
Solo presuntuoso,geloso
Ed non esisteva la vera
AMICIZIA.
Il vero amico corre 
In Aiuto tuo sempre
Se sei ricco o poverello.

Ricordalo sempre.