giovedì 27 luglio 2017

Io penso a TE, Aiello Giuseppe Captain


Profumo di mare entra 
Da una finestra sconosciuta.
Un ricordo di Te fugge dalla porta
Mentre la speranza invade la 
Stanza.

E penso ancora a TE

Sarà la brezza del mare
Che porta i tuoi occhi
Ad essere uguali ?

Un respiro profondo e
Vado giù.
Ubriaco di te ed del tuo
Amore senza aver bevuto.

Stanco di camminare 
Provo a Correre.

E penso ancora a TE

Sarà che ho tanto tempo
Aspettato,che molte volte
Ho sbagliato.
Poi rido,rido di me.

E penso ancora a TE

La tua pelle bianca vellutata
È il sogno perfetto.
Il cammino ideale che porta
Al tuo cuore .
Nel tuo viso morbido trovo
Un rifugio ed una certezza.


E penso ancora a TE

Chiudi gli occhi e cercami
Io sarò vicino a te nei Sogni.
Ma tu non ci sei 
Ed io rido per non versare
Lacrima sparsa al Vento.

E penso ancora a TE

È stranamente è il cuore
Lentamente o in un brivido
Di te che ti pensa giornalmente

E penso ancora a TE

Scritta da
Capitano AIELLo Giuseppe

Foto da web