domenica 23 luglio 2017

International Champions Cup: Bayern-Milan 0-4, i rossoneri danno spettacolo

La squadra di Montella abbatte quella di Ancelotti: tre gol nei primi 45', con tanti titolari in panchina. A segno Kessie, Cutrone e Calhanoglu, esordio nella ripresa per Bonucci
Erano già preoccupati a Craiova per il preliminare di Europa League contro la regina del mercato d'Europa, ora saranno rassegnati, se hanno assistito alla dimostrazione di forza teletrasmessa da Shenzhen: un Milan imbottito di riserve ha dato spettacolo contro un Bayern Monaco che - portiere classe 2000 a parte - aveva una formazione molto simile a quella titolare. Perdere male contro il Borussia Dortmund e fare 4-0 al Bayern è come farsi bocciare alla maturità e poi laurearsi con lode: a volte, succede, perché in 5 anni cambiano molte cose, ma il Milan lo ha fatto in 5 giorni. Elenco di note positive più lungo del tabellino, in questa seconda uscita di International Champions Cup: dal piede più che educato di Rodriguez alla forma già ottima di Kessie, fino a una ritrovata e inattesa voglia di spaccare il mondo di Niang, o al fiuto del ragazzino, Patrick Cutrone, centravanti a sorpresa, due gol nei 45' giocati tenendo Andrè Silva e Bacca in panchina. E il secondo, il terzo di squadra, è arrivato con una manovra tipo Barcellona: in attesa che gli acquisti siano tutti pienamente operativi, Montella può già dire di averci messo del suo, in questa inutile, piacevolissima vittoria da sogno di mezza estate. Continua a leggere……