venerdì 21 luglio 2017

IL MIO RIFLESSO, Roberto Busembai


IL MIO RIFLESSO
Il mio riflesso dice,
parole senza senso,
offuscato mi presento
e nebbioso mi appare,
il mio riflesso
si proibisce
di farmi realizzare,
del tempo ormai passato,
presente sopra i solchi
che il viso mi ha serbato.
Il mio riflesso pensa,
che forse è meglio
darmi la parvenza
e non la reale
tragica immagine
distorta.
Il mio riflesso dice
nel silenzio
cosa storta,
non conosce di me
la coscienza,
amo la verità,
che una bugia spudorata,
amo la vita d'adesso
e non quella patinata.
Roberto Busembai (errebi)
Immagine Michelangelo Merisi detto Caravaggio - Narciso