giovedì 13 luglio 2017

I GIORNI DEL RIMPIANTO, Silvia Cozzi


I GIORNI DEL RIMPIANTO
La respiravo piano la sua essenza
con reverenza, quasi con timore,
sapendo che avrei fatto ancora senza
la sua forza vitale e il buon umore.
Ma quando immaginavo la sua assenza,
in fantasiosi giochi di colore
il viso ne sfumavo, in trasparenza,
lasciando intatta l’ombra di un dolore.
Adesso sono i giorni del rimpianto
a ricordarmi che oramai la vita
mi negherà quel po’ di tenerezza,

il lieve tocco della sua carezza
e mentre il tempo sfugge fra le dita,
quanto vorrei che lui mi fosse accanto.
SC