lunedì 31 luglio 2017

Gregorio e Sebastian, gli uomini d’oro


Gregorio e Sebastian, gli uomini d’oro

La domenica d’oro dello sport italiano regala alla Ferrari la doppietta al Gp di Ungheria, con Vettel primo e Raikkonen secondo, e a Gregorio Paltrinieri l’oro ai mondiali di nuoto sui 1500 stile libero. Rosse protagoniste di una gara tutta di strategia: Vettel ha accusato un problema allo sterzo, il muretto ha ordinato a Raikkonen di restare dietro per tenere a bada le Mercedes di Hamilton e Bottas, tutto è filato liscio. En plein per Maranello.