mercoledì 19 luglio 2017

Gianluca Arrighi firma il giallo dell'estate. Il Confine dell'ombra spopola

La scrittura del penalista e scrittore romano tiene alta la tensione dalla prima all'ultima pagina, regalando brividi refrigeranti
"Il confine dell'ombra", al vertice delle classifiche dei bestseller, è il giallo dell'estate 2017. Al mare o in montagna, in piscina o in campagna, sono migliaia gli italiani che hanno scelto di trascorrere le vacanze immergendosi nella lettura mozzafiato del nuovo romanzo dello scrittore romano. Gianluca Arrighi, come sempre, ha firmato un thriller pieno di suspense e colpi di scena.
Senza svelare troppo della trama, possiamo anticipare che il più feroce serial killer italiano, chiamato Orco per via di una mostruosa maschera con cui si copre il volto, sta seminando terrore e morte su tutto il territorio nazionale.
Il misterioso assassino invia agli inquirenti un messaggio preciso: chiede che nelle indagini sia coinvolta una persona che ormai ha abbandonato i ranghi dello Stato, un uomo che ha deciso di non investigare mai più su omicidi seriali: l'ex pubblico ministero Elia Preziosi. Per quale motivo Orco vuole Preziosi? L'ex magistrato vive ormai in disparte, lontano da Roma e dalla Procura. È un uomo che vuole dimenticare il suo passato. Ma è anche, soprattutto, un uomo di legge e un profondo conoscitore della criminologia. E così, dopo una scelta tormentata, il suo desiderio di giustizia prevarrà ancora una volta. Elia Preziosi tornerà in prima linea e inizierà la sua lotta contro il tempo nel tentativo di sventare un piano folle e diabolico.
La scrittura di Arrighi, con il suo caratteristico ritmo incalzante, tiene alta la tensione dalla prima all'ultima pagina, regalando brividi refrigeranti in queste torride settimane d'estate.