mercoledì 26 luglio 2017

FIORE ALL’OMBRA DEL CALDO VENTO, Gianni Regalzi


FIORE ALL’OMBRA DEL CALDO VENTO
(A Margaretha)
Fiori, colori e caldo vento.
Chiare ombre nello specchio dei suoi occhi,
vertigini d’assoluto sulla sua torrida pelle.
Reali illusioni di Acido nelle mie vene
e nella mia mente, si mescevano alle volute
di cieli di fumo che mi bruciavano la gola.
Ancora fiori e onde e sogni,
sparsi nello spazio d’un mattino.
Un lontano e dolce e violento e irripetibile
mattino che crudelmente recideva
quell’unico mio Fiore, all’ombra del caldo vento.

Alessandria, 26 Agosto 2006 (26 Agosto 1973)
Gianni Regalzi
(Dalla Raccolta “Poesie d’Amore” dir.ris.)
(Foto By Web)