martedì 25 luglio 2017

Figlio, Grazia Torriglia


Figlio
Cosi sei partito
E resterai tra cielo e mare
Per mesi...troppi.
Da un posto ad un altro
In paesi lontani...
Il mio pianto oggi
Non calma la malinconia
Sarà lungo ..eterno il pensiero
Non sapere dove sarai..
Come starai...
Come sarà per te il distacco .
La tecnologia..forse..
Ti aiuterà a vedere i visi delle bimbe ...
Della tua Vali .
Io non so se potrò
E se sopportero' :
Il cuore è stanco..

Grazia Torriglia @